Lambrusco salamino

VN_lambrusco_salamino_1

Product Description

Lambrusco salamino viene tipicamente coltivato a Carpi (MO),  è un vitigno vigoroso con produzione buona e costante che si adatta a qualsiasi tipo di terreno ma predilige quelli argillosi, di media fertilità e di medio impasto. Lambrusco salamino è sensibile al Mal dell’Esca e tollerante alle principali crittogame della vite Sinonimi: Lambrusco di Santa Croce Grappolo: Lambrusco salamino presenta un grappolo piccolo, cilindrico, spesso alato,… Read More

Additional Information

Registro Nazionale

Varietà iscritta al Registro Nazionale delle Varietà di Vite con il n°120

Germogliamento

II° decade di Aprile

Epoca di raccolta

I° decade di Ottobre

Descrizione

Lambrusco salamino viene tipicamente coltivato a Carpi (MO),  è un vitigno vigoroso con produzione buona e costante che si adatta a qualsiasi tipo di terreno ma predilige quelli argillosi, di media fertilità e di medio impasto. Lambrusco salamino è sensibile al Mal dell’Esca e tollerante alle principali crittogame della vite

Sinonimi: Lambrusco di Santa Croce

Grappolo: Lambrusco salamino presenta un grappolo piccolo, cilindrico, spesso alato, compatto. L’acino è medio, di colore blu nero, forma sferoidale. La buccia non è spessa ma consistente, mediamente pruinosa

Caratteristiche enologiche: Con il Lambrusco salamino si ottiene un vino molto colorato, adatto per essere consumato giovane. Prodotto nelle tipologie amabile e frizzante

Cloni disponibili sui principali portinnesti: Ampelos TEA 2 D,  CAB 1

Tipologia del prodotto: Barbatelle innestate