Lambrusco oliva

VN_lambrusco_oliva_1

Product Description

Lambrusco oliva viene coltivato nelle provincie di Modena e Reggio Emilia.  Vitigno abbastanza vigoroso, presenta produzione non sempre regolare. Si adatta bene alla potatura corta. La sua sensibilità alle principali crittogame della vite è medio bassa Sinonimi: Lambrusco Mazzone, Olivone Grappolo: Lambrusco oliva presenta un grappolo medio piccolo, piramidale, corto e spesso troncato, con un numero di ali variabile da 1 a 3, non particolarmente compatto…. Read More

Additional Information

Registro Nazionale

Varietà iscritta al Registro Nazionale delle Varietà di Vite con il n°360

Germogliamento

I° – II° decade di Aprile

Epoca di raccolta

III° decade di Settembre – I° decade di Ottobre

Descrizione

Lambrusco oliva viene coltivato nelle provincie di Modena e Reggio Emilia.  Vitigno abbastanza vigoroso, presenta produzione non sempre regolare. Si adatta bene alla potatura corta. La sua sensibilità alle principali crittogame della vite è medio bassa

Sinonimi: Lambrusco Mazzone, Olivone

Grappolo: Lambrusco oliva presenta un grappolo medio piccolo, piramidale, corto e spesso troncato, con un numero di ali variabile da 1 a 3, non particolarmente compatto. L’acino è piccolo, di colore blu nero, forma ellittica, con buccia pruinosa

Caratteristiche enologiche: Lambrusco oliva produce un vino ben colorato, dall’aroma intenso ma particolare, delicato, fruttato, mediamente alcoolico, acidulo, leggermente tannico. Spesso in uvaggio con gli altri Lambruschi, di cui contribuisce a migliorare la struttura (Lambrusco Marani, Lambrusco salamino) o il colore (Lambrusco Marani). Produce comunque sempre un vino da consumare giovane, specialmente nelle tipologie amabile e frizzante

Cloni disponibili: Ampelos DGV 3

Tipologia del prodotto: Barbatelle innestate