Alionza

Alionza

Product Description

Alionza e’ un vitigno molto antico, sicuramente presente nelle province di Modena e Bologna già prima del 1400 (prima citazione nel 1495 ad opera del De Crescenzi). Vitigno dotato di produzione regolare, predilige potatura lunga. L’Alionza dà il meglio di sè nei terreni collinari sciolti e caldi Sinonimi: Aleonza, Glionza, Uva Lonza, Aglionga bianca, Uva schiava Grappolo: Alionza presenta un grappolo medio, forma piramidale allungata, con una o… Read More

Additional Information

Registro Nazionale

Varietà iscritta al Registro Nazionale delle Varietà di Vite con il n°315

Germogliamento

III° decade di Aprile

Epoca di raccolta

II° decade di Settembre

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alionza”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Descrizione

Alionza e’ un vitigno molto antico, sicuramente presente nelle province di Modena e Bologna già prima del 1400 (prima citazione nel 1495 ad opera del De Crescenzi). Vitigno dotato di produzione regolare, predilige potatura lunga. L’Alionza dà il meglio di sè nei terreni collinari sciolti e caldi

Sinonimi: Aleonza, Glionza, Uva Lonza, Aglionga bianca, Uva schiava

Grappolo: Alionza presenta un grappolo medio, forma piramidale allungata, con una o due ali, abbastanza spargolo. L’acino e’ medio grosso, arrotondato, con buccia di colore giallo verde mediamente pruinosa

Caratteristiche enologiche: Alionza presenta vini di colore giallo di intensità media, con riflessi leggermente verdognoli. L’aroma è franco, intenso, ampio, con note fiorali prevalentemente dolci (fiori di acacia, tiglio), fruttate (mela verde, frutti esotici), più tenui di erba tagliata. Al gusto il vino presenta acidità media, non amaro, sapido, secco, ben equilibrato

Cloni disponibili sui principali portinnesti: CAB 6

Tipologia del prodotto: Barbatelle innestate