Sultanina bianca

Sultanina bianca

Product Description

La Sultanina bianca è un vitigno di origine antichissima, diffuso in tutto il mediterraneo. Sultanina bianca è vigorosa e ben si adatta alle forme di allevamento a tendone ed ai portinnesti vigorosi. Predilige potature lunghe. La Sultanina bianca è ottima per il consumo fresco ma ancora ad oggi insuperabile per l’appassimento Sinonimi: Kechmish, Sultan, Sultanich, Thompson seedless Grappolo: La Sultanina bianca presenta grappoli di dimensioni… Read More

Additional Information

Registro Nazionale

Varietà iscritta al Registro Nazionale delle Varietà di Vite con il n°531

Germogliamento

III° decade di Marzo – I° decade di Aprile

Epoca di fioritura

I° decade di Giugno

Epoca di raccolta

III° decade di Agosto – I° decade di Settembre

Descrizione

La Sultanina bianca è un vitigno di origine antichissima, diffuso in tutto il mediterraneo. Sultanina bianca è vigorosa e ben si adatta alle forme di allevamento a tendone ed ai portinnesti vigorosi. Predilige potature lunghe. La Sultanina bianca è ottima per il consumo fresco ma ancora ad oggi insuperabile per l’appassimento

Sinonimi: Kechmish, Sultan, Sultanich, Thompson seedless

Grappolo: La Sultanina bianca presenta grappoli di dimensioni medie, forma cilindro conica, alato, abbastanza spargolo. L’acino è medio piccolo, di forma ovoidale, con buccia giallo dorata sottile. La polpa è croccante con sapore neutro. La Sultanina bianca è apirena

Cloni disponibili: 919 Francese

Origine: Probabilmente Turchia (Anatolia)

Editore: Libera da vincoli

Tipologia del prodotto: Barbatelle innestate