Friar

IMG_2281[1]

Product Description

Cultivar dotata di vigore medio e buona produttività, Friar viene considerato un buon impollinatore per diverse cultivar. La produttività a volte è incostante in quanto Friar è sensibile ai ritorni di freddo. Tipologia del prodotto: Astone di 1 anno a radice nuda Clone: 702-1 PRCAV Frutto:  Friar presenta frutti di bell’aspetto (peso medio 75 g). La buccia è nero lucente a maturità. La polpa è dotata di… Read More

Additional Information

Epoca di fioritura

Intermedia

Impollinazione

Sì (Blackamber, Larosa, Santa Rosa).

Epoca di raccolta

I° – II° decade di Agosto (+ 21 Shiro)

Conservabilità

Media

Resistenza alle avversità

Sensibile a batteriosi e fitoplasmosi.

Zona vocata di piantagione

Indicata per le regioni meridionali con inverni e primavere miti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Friar”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Descrizione

Cultivar dotata di vigore medio e buona produttività, Friar viene considerato un buon impollinatore per diverse cultivar. La produttività a volte è incostante in quanto Friar è sensibile ai ritorni di freddo.

Tipologia del prodotto: Astone di 1 anno a radice nuda

Clone: 702-1 PRCAV

Frutto:  Friar presenta frutti di bell’aspetto (peso medio 75 g). La buccia è nero lucente a maturità. La polpa è dotata di buona consistenza, colore giallo traslucido, al gusto zuccherina. A volte sapore non eccelso al nord Italia.

Origine: U.S.A. (J.H. Weimberger – US Department of Agricolture, da un incrocio “Gaviota” x “Nubiana”).

Editore: libera da vincoli